Ravioli

04 gennaio

I ravioli sono un prodotto tipico della cucina italiana. Si tratta di ritagli quadrati o tondi di pasta all'uovo ripiegati a contenere un ripieno a base di carne, verdure, pesce oppure formaggio, a seconda delle varie ricette locali.


Si possono servire in brodo o asciutti accompagnati da sughi e salse, la scelta varia anche in base al tipo di ripieno.
 Tempo di preparazione: 
 1 ora 30 minuti
Ingredienti:
g 400 di farina bianca 00
4 uova intere piccole
sale

Procedimento:
Con gli ingredienti indicati sopra procedete come descritto nella ricetta e preparate la pasta all'uovo, stendetela con il mattarello e tagliatela a strisce (se usate la macchinetta apposita saranno già pronte), distribuite il ripieno in mucchietti distanziati in due file laterali della striscia e ricoprite con un'altra striscia di pasta.


Premete con i polpastrelli delle dita intorno al ripieno per fare saldare la pasta e fateli scivolare verso l'esterno del raviolo affinché fuoriesca tutta l'aria.
Tagliate i ravioli con la rotellina dentellata in forma quadrata, se li desiderate rotondi usate lo stampino dentellato apposito, se invece li preferite a mezzaluna distribuite il ripieno al centro della striscia di pasta e ripiegatela su se stessa, premete con le dita quindi ritagliatela appoggiando metà stampino dentellato.
Se utilizzate le vaschette apposite per ravioli applicate una striscia di sfoglia, distribuite il ripieno negli appositi incavi, ricoprite con un'altra sfoglia poi passatevi sopra, premendo, con l'apposito piccolo mattarello che è in dotazione.
La pasta dei ritagli si può impastare di nuovo per altri ravioli o si può utilizzare per altri tipi di pasta.
Consigli:
Oggi esistono in commercio macchinette dotate di apposite vaschette quadrate che rendono la realizzazione di questo piatto estremamente semplice.

Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti