Bagna Càuda

21 maggio

La Bagna Caùda o Bagna Caoda è una tra le salse più diffuse in Piemonte, è particolarmente adatta per intingere vari tipi di verdure sia crude che cotte.

Tradizionalmente si serve calda nella s'cionfeta, un pentolino di coccio con un piccolo fornello sottostante. I commensali intingono nella salsa le verdure accompagnate da pane casareccio e acciughe.
Tempo di preparazione: 
45 minuti
Ingredienti per 4 persone: 
g 250 di olio extravergine d'oliva
g 200 di acciughe sotto sale
g 40 burro
7 spicchi d'aglio

Procedimento:
Togliete il sale e le lische alle acciughe. Spellate l'aglio e affettate gli spicchi a fettine sottilissime, togliendo il germe centrale.
In un tegame di coccio mettete le acciughe, l'aglio e l'olio fino a ricoprirli e fate cuocere il tuto a fuoco bassissimo per 30 minuti, rimescolando di tanto in tanto. L'aglio dovrà cuocere senza colorire e le acciughe si dovranno spappolare, il condimento perciò dovrà bollire e non friggere.
Quando la salsa sarà pronta unite il burro e, non appena sarà fuso, servite in tavola con sotto il fornelletto a spirito acceso in modo che mantenga la bagna cauda calda.

Potrebbero Interessarti Anche

0 commenti

le mie ricette su

Top blogsdiricette

trova ricetta

Paperblog
Gustosa Ricerca - ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
Aggregatore

Disclaimer Blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7-03-2001.
Non è consentita la pubblicazione o riproduzione, anche parziale, senza il consenso esplicito dell'autrice.
Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autrice del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.